INPDAP: ecco la tua guida online

L’ INPDAP e l’Inps sono il fondamento dell’organizzazione a livello pensionistico sul territorio italiano. In particolar modo l’INPDAP, è rappresentante della compagine assistenziale di tutti i dipendenti pubblici.

L’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica (INPDAP) vede la sua nascita nel 1994, al suo interno sono racchiuse tutte le differenti classi e i vari enti che governano in modo continuo il sistema legato alle pensioni e anche di indennità di tutti i dipendenti dello Stato Italiano, degli enti locali e di quelli regionali. All’interno dell’INPDAP sono andate a confluire differenti sigle esistenti in precedenza: l’Ente Nazionale Previdenza Assistenza Statali (ENPAS), Istituto Nazionale Assistenza Dipendenti Enti Pubblici (INDADEL).

Ente Nazionale Previdenza Dipendenti Enti Diritto Pubblico (ENPDEP), gli enti locali (CPDEL), quelli sanitari (CPS), gli insegnati che non sono statali (CPI) e gli Ufficiali Giudiziari (CPUG). Lo Stato inoltre istituisce degli organi che devono tenere d’occhio l’INPDAP e vigilare sul suo corretto funzionamento. La funzione principale di questo ente è quella di gestire i trattamenti che avvengono alla fine di un servizio (indennità premio servizio e indennità di buonuscita), il TFR o Trattamento di fine rapporto, oltre che al pagamento delle pensioni e anche nella liquidazione.

L’INDPAD non è solo questo, infatti mette a disposizione di tutti i dipendenti pubblici che siano in servizio o pensionati e anche dei loro parenti più stretti, dei servizi particolari a livello sociale e creditizio. La formula più famosa è quella del prestito che viene dilatato nel tempo, piccoli crediti di natura varia e mutui. Anche i giovani sono importantissimi per l’INPDAP e infatti propone borse id studio, vacanze e soggiorni studio all’estero.